La competenza della donna – da il Corpo delle donne di Lorella Zanardo

La nostra competenza dell’esserci
Lorella Zanardo – Il corpo delle donne

http://www.ilcorpodelledonne.net/?p=3289

why_top

Qualche tempo fa mentre mi recavo  alla Festa dell’Unità a Caracalla per un  dibattito, questa due immagini in formato enorme ricoprivano la sede FAO. Un pugno alla stomaco, l’orrore che ti entra in casa, nella testa.

Qui i pubblicitari hanno lavorato bene: traduce l’orribile malessere derivante dal nostro sentimento di impotenza di fronte al fallimento della strategia economica mondiale: la fame e la sete sono dilaganti.

… Scrivo nel mio libro “Il Corpo delle Donne”: “Più di un miliardo di persone non hanno accesso all’acqua potabile.
850 milioni sono sottonutrite. 7 milioni di ettari di foresta vengono distrutti ogni anno.
L’1 per cento della popolazione mondiale detiene il 40 per cento della ricchezza mondiale.

Quante volte abbiamo visto questi dati? Ma come li abbiamo guardati? Usando la ragione.”
Guardiamoli invece con tutto il nostro essere, con il  corpo e con l’anima. Provate.

Continuo poi nel libro: … Recuperiamo la nostra saggezza profonda: noi donne sappiamo che il cambiamento del mondo può partire dal nostro personale cambiamento.

Le donne dovrebbero essere responsabili dello sviluppo sostenibile della terra, dedicandosi al nobile scopo di costruire le nazioni, dice Pratibha Patil, presidente donna della Repubblica Indiana.

Se vogliamo salvare la natura fuori di noi, dobbiamo iniziare con il salvare la natura dentro di noi.

Portiamo a conoscenza degli altri cosa significhi essere una donna.
Mostriamolo al mondo. Sostituiamo il dover fare con l’essere.

E’ tempo di occuparci del mondo utilizzando la nostra competenza dell’esserci. E’ ora, prendiamone coscienza.

E’ qui che parte del Femminismo ha fallito, è davanti al vero cambiamento del mondo che si è fermato. La ragione a mio avviso è che anche molte femministe, che si penserebbe Donne per eccellenza, hanno seguito il modello maschile: la razionalità e l’intelletto al potere. E lo verifichiamo tutti i giorni quando leggiamo analisi dotte e dettagliate di giornaliste femministe che hanno un unico difetto: sono incomprensibili e non muovono al cambiamento.. Sono dotte dimostrazioni autoreferenziali.

Ci vuole coraggio. Il coraggio di subire ancora in questo Paese derelitto, il sorriso di compiacenza di chi non ha ancora capito che è solo dal cambio del nostro sguardo che si posa sul mondo, che avrà inizio la rivoluzione.

Io lo so. Voi, molte di voi, lo sanno. Ma c’è di più: io ci ho messo molti anni per giungere a questa consapevolezza. I cambiamenti ci sono già se vi mettete in ascolto.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...