Music’Ap, aperitivi musicali, estate 2012, Caff’Emporio della libreria Masone Benevento

Music’Ap – Aperitivi con più arte e meno chilometri
Aperitivi artistici con cibi a km zero: per una cittadinanza non delegata che inizia da una fruizione artistica responsabile
Caff’Emporio della libreria Masone di Benevento
In collaborazione con Art’Empori, Bmagazine, Fabbrica della creatività e MagmaZone.

Sabato, 26 maggio 2012, ore 18,30

Benito Pellegrino, piano solo

Cesar Franck Preludio (dal Preludio, Corale e Fuga)
Fryderyk Chopin notturno op 55 n. 2 in Mi bemolle minore

Benito Pellegrino frequenta il nono anno di Pianoforte presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento, sotto la guida del Maestro Orsola D’Urso, ed ha iniziato anche il percorso di studi per la Composizione con il Maestro Luigi Turaccio.


Sabato, 16 giugno 2012, ore 12.00Giuseppe Copia, chitarra battente

Ospite : Vincenzo Sibilio voce
programma : pezzi solistici per chitarra battente, carpinese, tarantella del gargano.
Comincia i primi studi sulla chitarra classica all’età di 12 anni, la sua passione per questo strumento lo porta ad iscriversi al Conservatorio Statale di musica “Nicola Sala “ di Benevento dove negli anni oltre agli studi accademici frequenta nel 2010 un master sull’interpretazione della musica del XVI e XVII secolo con il M° Balestracci, e nel 2011 un corso di Psicofisiologia dell’ esecuzione musicale con la M°Federica Righini, nello stesso anno consegue il diploma di laurea in chitarra classica con il massimo dei voti sotto la guida del M° Mario Fragnito. Gli studi effettuati e la costante voglia di conoscere lo portano a seguire un laboratorio sulla pratica del basso continuo con il M° Ugo di Giovanni, ed effettuare ricerche filologiche sull’ uso degli strumenti a corda all’interno delle orchestre barocche e rinascimentali in particolare nell’utilizzo della chitarra battente, acquisendo altresì nuove tecniche di esecuzione. Appassionato della musica etnico-popolare ha partecipato a “Musicultura 2010 XXI edizione festival nazionale della musica popolare d’autore” candidandosi come finalista con la formazione dei “Terrasonora”, apparendo inoltre nella trasmissione televisiva dedicata al suddetto concorso andata in onda sulla emittente televisiva nazionale RAI1. Durante l’agosto del 2011 partecipa al master l ”humor bizarro intarsi di musica antica”,sotto la guida del M° Federico Marincola come allievo effettivo di chitarra barocca. Attualmente sta proseguendo gli studi al biennio specialistico di chitarra classica al Conservatorio Statale di musica “Nicola Sala “ di Benevento soto la guida del M° Piero Viti .


Sabato 7 luglio 2012, ore 18,30
Progetto Holderlin

Ursula Iannone, voce

Guido Bianchini, mappe nautiche e coordinate poetiche

Massimo Varchione, musiche

Ursula Iannone, comincia da adolescente il suo percorso attoriale al fianco del regista e drammaturgo Francesco Scotto, intraprendendo studi e approfondimenti sulla storia e l’arte del teatro e del cinema, e sulle tecniche attoriali. Partecipa ai laboratori dello spagnolo Josè Sanchis Sinisterra e dell’inglese Peter Clough alla Scuola Europea per l’Arte dell’Attore di San Miniato ed esplora la meccanica e l’espressione del movimento, diplomandosi come mimo/attrice con Michele Monetta presso l’ICRA Project di Napoli. Affronta il palcoscenico con opere contemporanee e grandi classici, confrontandosi con i diversi metodi di diverse Compagnie Teatrali, e sperimenta il piccolo cinema con una serie di cortometraggi, e la televisione, con la partecipazione a La squadra di Rai 3 e a due edizioni di Candid Camera per Rai 1. Prende parte a concorsi nazionali di teatro, tra cui il Premio Hystrio di Milano, e rafforza negli anni la propria formazione con stage e workshop intensivi. E’ inoltre docente nei laboratori attoriali per adulti e bambini.

Guido Bianchini nasce a Benevento il 14/05/1986 consegue la laurea triennale in filosofia presso l’Università degli Studi di Salerno nel 2009 con una tesi su: “la critica della morale nel Nietzsche illuminista” e la laurea Magistrale in filosofia teoretica presso lo stesso ateneo nel 2011 con una tesi sperimentale su: “l’onto-teologia possibile di Vincenzo Vitiello”. I suoi studi si concentrano soprattutto sull’indagare il rapporto tra nichilismo e cristianesimo nel pensiero moderno e contemporaneo, con particolare attenzione a autori Nietzsche, Heidegger, collegando questo tema all’attuale  dialogo tra filosofia e teologia nel pensiero contemporaneo italiano,interessandosi in particolare ad autori come Vincenzo Vitiello, Emanuele Severino, Bruno Forte ed Enzo Bianchi. Gli ultimi sviluppi delle sue ricerche insistono sulla teologia negativa e sul problema del linguaggio come riscoperta dell’alterità confrontandosi con la poetica di Celan e le riflessioni sul tema di Derrida.

Massimo Varchione (1979), è diplomando in  Composizione presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento, ha scritto musiche per il teatro, per la danza, per solisti ed organici strumentali. Ha partecipato a diversi festival ed eventi dedicati alla musica contemporanea (Festa della musica 2010 e 2011, Eclettica, Phonurgia 2.0). Nel mese di Febbraio 2011 l’istallazione “B²: A sound walk for two city” è stata ospitata dalla galleria Cell63 di Berlino. Ha esordito come scrittore nella raccolta di racconti “Oschi Loschi. Racconti solidi come castelli di carte” edito nel 2011dalla casa editrice Never Mind. Collabora con bmagazine.it.


I Music’Ap sono curati da Emilio Fabozzi e da Massimo Varchione. Gli appuntamenti in libreria coniugano la biodiversità dell’arte con quella dei consumi.
L’incontro sarà chiuso da una degustazione di prodotti di filiera corta veicolati dal GAS Arcobaleno e dal Caff’Emporio, ritrovo dell’arte biodiversa e dell’economia solidale.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...