Giro delle Masserie nel Sannio della ruralità sostenibile

Giro delle masserie.inddUn giro per andar per masserie a conoscere e degustare le tipicità del luogo e a bere un buon bicchiere di vino.

Il Giro delle Masserie realizza, un sabato al mese, una serie di passeggiate rurali per prendere confidenza con la quotidianità delle aree naturali e dei paesi del nostro Sannio: luoghi che esprimono un rapporto responsabile anche con il cibo tramite alcune aziende agricole del nostro territorio che, prevalentemente fornitrici del GAS Arcobaleno, saranno, a turno, protagoniste della rassegna.

L’iniziativa vuole incentivare, fra i consumatori, un’economia relazionale e territoriale, e, fra i produttori agricoli, un ritorno alla cultura contadina e alla filiera corta affinché si abbandoni il sistema delle monocolture che rende complici e vittime di quell’economia globale che  sottrae identità e redditi ai territori.

Il Giro delle Masserie è promosso dalle associazioni Lerka Minerka (escursionismo naturalistico), GAS Arcobaleno Benevento (Gruppo d’Acquisto Solidale), Rete di EcoVicinanza (Distretto di economia solidale e di arte inclusiva), SoldoCorto di Benevento (Sannio EcoVicino), Crossroads (Molinara) e La Cinta Onlus (zooantropologia).

Il programma prevede appuntamento e colazione nell’azienda (mattina); una breve escursione nel centro storico o in una zona naturalistica che si trova nelle vicinanze dell’azienda; si ritorna all’azienda per visita e degustazione conviviale dei prodotti tipici aziendali.

La quota di partecipazione e degustazione conviviale dei prodotti tipici aziendali è pari a 10 euro. Si accettano i SoldiCorti. 

Per motivi di sostenibilità, i partecipanti devono essere provvisti di piatto, bicchiere e posate.

Per informazioni e prenotazioni: ziobacco@libero.it – 347 8896 433 – www.lerkaminerka.comwww.artempori.wordpress.com

———- Calendario  – Per il formato in pdf: Giro delle masserie Locandina

Sabato, 13 Aprile 2013 – Azienda Agricola Donato Callisto – Contrada Conserve, Molinara (BN)

L’azienda agricola, Callisto Donato, è sita nel comune di Molinara, in provincia di Benevento, ubicata in contrada Conserve, n 15. Il tipo di azienda, è fuori dagli schemi del sistema globale e intensivo. Donato, dichiara, che da molti anni ha “disintossicato” il terreno, per quanto possibile, da ogni forma di “inquinamento” e ha cercato di tornare alle antiche pratiche agronomiche e di allevamento. L’estensione dell’azienda è di circa 20 ha, dislocati in diversi corpi nel comune di Molinara, da un’altezza di 720 slm. fino a circa 1000 m slm. L’attività aziendale principale è l’allevamento di bovini da latte e da carne e la lavorazione del terreno per il fabbisogno del carico aziendale. Coltiva, graminacee:avena, orzo, fave, mais, grano, farro, oltre che alla parte di fieno che è composto da prato polifito di molte essenze, oltre che da erbe spontanee. Attualmente, è in fase di sviluppo l’attività di produzione in orti biodiversi. Nell’azienda, inoltre, si produce olio, ortaggi, formaggio, yogurt e ogni cosa che produco in più è messo nel paniere della vendita.

Sabato, 18 Maggio 2013 – Azienda Agricola Macchia del Rovo di Domenico Perito – Contrada San Michele, Casalbore (AV)

Macchia del Rovo è un’attrezzata struttura agricola posta in una zona di rara suggestione, proprio a monte della Grotta di San Michele. Nata nel 1993 l’azienda segue anch’essa la tipica conduzione a ciclo chiuso in cui le attività zootecniche, agricole e di trasformazione si integrano reciprocamente. Fiore all’occhiello di Macchia del Rovo è la pregiata produzione zootecnica caratterizzata da animali di razza Pezzata Rossa e Bruna Alpina L’ampia superficie a coltura è prevalentemente destinata alla produzione di cereali e foraggi per uso zootecnico che nella stagione primaverile viene integrato con il pascolo brado di erbe spontanee. Condizione che garantisce un controllo accurato dell’alimentazione degli animali allevati e della migliore resa qualitativa del latte prodotto. Su altre superfici, ugualmente specializzate, si producono ortaggi, legumi e olio d’oliva extravergine. Un attrezzato caseificio aziendale trasforma quotidianamente il latte in gustosi formaggi, freschi e stagionati, a pasta filata. Di particolare pregio sono il Caciocavallo stagionato e lo scamosciato. L’attività di produzione di carni fresche bovine completa il quadro dell’offerta aziendale. La struttura dispone di un ampio spazio destinato alla vendita diretta e propone attività di degustazione guidata nel pieno rispetto dell’offerta a filiera corta.

Sabato, 7 Settembre 2013 – Azienda Agricola Oro del Sannio di Angela Maria Zeoli – Contrada Campo del Monaco, Santa Croce del Sannio (BN)

L’azienda, dagli anni 50, è condotta da donne; ha un estensione di 10 ha, con 8 ha di SAU e 2 ha di bosco.

Il centro aziendale si trova a 750 metri s.l.m., a pochi passi dal tracciato del regio tratturo Pescasseroli-Candela e produce energia elettrica da pannelli solari. L’azienda è associata ad Arca Sannita, Associazione finalizzata alla salvaguardia della biodiversità e alla promozione di produzioni e saperi tradizionali, e utilizza cultivar e tecniche tradizionali per la concimazione, produzione e lavorazione dei prodotti. L’azienda coltiva olivo, piante officinali e ortaggi e alleva al pascolo cavalli di razza Aveglinese e pecore di razza appenninica oltre a conigli, polli e galline.

Sabato, 21 Settembre 2013 – Rucasa 11,30 – Ciro Pirone – Contrada Corvi, Sant’Agata de’ Goti (BN)

Rucasa sta per casa rurale e quell’11.30 è lì per ricordare che quando la famiglia Pirone decise di acquistare questa casa, oltre 15 anni fa, tra le vecchie suppellettili c’era un vecchio orologio con pendolo fermo sulle 11.30! Ciro e Titta, ma anche i loro genitori, fecero la scelta di avviare una casa sociale che comprendesse tutti i temi del sociale: dal sostegno al commercio equo e solidale, alla nascita di una piccola economia rurale di autosussitenza, solidarietà, accoglienza, formazione, un mondo insomma. Nell’esperienza di promuovere il consumo critico, nelle sue forme varie, la famiglia Pirone si rapporta moltissimo con altri soggetti delle reti di economia solidale alimentando scambio di prodotti in eccedenza e sostenendosi a vicenda per scambio sementi, programmazione dei rispettivi orti, approfondimenti di esperienza di coltivazione. E’ un esperimento di vita in comune capace di autoproduzione e di produzione ortive da veicolare tramite i GAS.

Sabato, 5 Ottobre 2013 – Agriturismo Caseria – Contrada Monte Tufara, Castelfranco in Miscano (BN)

L’azienda agricola e agrituristica, a conduzione familiare, è immersa nel verde del bosco Monte Tufara. Collocata in una zona montuosa-collinare, è a un’altitudine di 913 metri. Distante 5 chilometri dal centro abitato di Castelfranco in Miscano, si estende su una superficie di 40 ettari. L’ordinamento produttivo, a indirizzo cerealicolo, foraggero e orticolo, è praticato con metodo convenzionale. Vengono allevati bovini, ovini, suini e animali di bassa corte. L’azienda dispone di un piccolo laboratorio per la lavorazione di salumi. È dotata anche di un piccolo caseificio per la produzione di caciocavallo castelfranchese, mozzarella e ricotta.

Sabato, 9 Novembre 2013 – Azienda Agricola Mara Savoia – Tufara Valle, via Cantone (incrocio via Olivella), Roccabascerana (AV)

L’azienda nasce dalla tradizione secolare della famiglia Savoia. La svolta si è avuta con l’arrivo dei due giovani fratelli Mara e Francesco e la sostituzione delle vacche frisone con vacche pezzate rosse che producono un tipo di latte particolarmente ricco di proteine, molto adatto per la caseificazione.

“Non è mai troppo tardi per cambiare”. Questo sembra essere il motto di Mara Savoia e lo slogan della sua azienda dal nome storicamente nobile. Un’azienda di famiglia che con il coraggio e la dedizione di donna Mara è riuscita a diventare una realtà di nicchia nel panorama caseario del Sannio. È a metà del secolo scorso che la famiglia Savoia di Benevento, da sempre dedita all’allevamento, acquista un villino a Roccabascerana, ai piedi del monte Partenio, pensando di trasferirvi l’azienda. Ma è solo con l’arrivo del nuovo millennio e l’entrata in scena dei giovani fratelli Mara e Francesco, che si arriva ad una vera e propria svolta. Prese in mano le redini aziendali, il fratello maggiore si dedica all’allevamento selezionando i migliori animali disponibili sul mercato ed introducendo dodici capi di pezzata rossa italiana, tutte iscritte a libro genealogico figlie dei migliori tori europei, produttrici di un latte particolarmente adatto alla caseificazione. Mara, dopo una breve esperienza lavorativa esterna, affianca la mamma da cui impara arte e segreti della produzione dei latticini. Ma questo non le basta, vuole migliorare, superarsi. Obiettivo: dare all’azienda di famiglia quella marcia in più che la distingua dalle altre piccole realtà locali.

Sabato, 14 Dicembre 2013 – Fattoria La Cinta (referente Tullio Zullo) – Contrada San Vitale, Benevento

La Cinta – Centro di didattica e ricerca zooantropologica,al fine di promuove, diffondere ed attivare attività a sostegno di soggetti con disagio in campo sociale e socio-assistenziale con l’ausilio degli animali. In particolare nella fattoria si svolgono attività di sostegno assistite con animali, rivolte ad anziani in case di riposo o detenuti, a persone in degenza postoperatoria. Tali attività, a seconda dei casi, vengono realizzate in strutture appositamente dedicate all’incontro con l’animale, quali fattorie, aree naturali protette e poli zooantropologici. Inoltre, si svolgono terapie assistite con animali, realizzate da operatori con il proprio animale ma che prevedono altresì precisi protocolli di intervento, e con momenti di verifica durante tutte la fase dell’intervento. La Cinta, infine, è attiva a livello didattico tramite la progettazione di percorsi di zooantropologia didattica, educazione ambientale, educazione alimentare nelle scuole di ogni ordine e grado.

Giro-delle-masserie-beneventoPer il formato in pdf: Giro delle masserie Locandina

sangiorgio lamolara francesco raffaele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...